20091004

Capisco di non capire


"Non insistere, tanto non capisce il giapponese" dice lui. E in effetti è così. Non capisco niente, tranne la frase che ha appena detto. Quindi lo capisco? Il dilemma manda in tilt il mio cervello. La coppia di giapponesi perde consistenza, e con essa tutta la festa dell'amicizia (leggi: degli stranieri), e i cinesi scompaiono, e i coreani con loro, e gli indiani seguono a ruota. Capisco? Non capisco? Sto per avere una chiara esperienza OBE (out of body experience) ma riesco a evitarla morsicando un onigiri, che per chi non lo sapesse è una palla di riso (ma no? riso? davvero? in Giappone?) con dentro quello che non mettereste mai in nessuna pietanza. Nel mio credo ci fosse del trucciolato. Riso con trucciolato; forse è un'idea Ikea. Onigiri Strummellår, quando l'asia incontra la Svezia. Capisco? Non capisco? Per mandare giù il boccone sono costretto a trincare quasi d'un sorso la bevanda che mi è stata offerta. The verde freddo, of course. Ecco spiegato l'alto numero di suicidi in giappone. Nutrite una qualsiasi città italiana con riso bianco e the verde, ed ecco il controllo demografico. Capisco? Non capisco? Mi viene in mente mia madre che con la mia fidanzata presente afferma "certo che non capisce proprio niente d'italiano", io che mi adiro, la mia fidanzata che fa finta di nulla. Ecco, ho risolto: guardo la coppia -lei nel frattempo insiste nel parlarmi in giapponese- e ho la soluzione: sorrido e faccio finta di nulla. Loro non capiscono. Capiscono?

4 commenti:

tore ha detto...

Ciao,
ti capisco!Perfettamente!!!
Tore

Mu ha detto...

o non capisci? ^_^

Kazu ha detto...

Secondo me non capisce, ma io si. Oppure no? :) PS. Mu for president

Mu ha detto...

capisci? io no. President? di dove? del Giappone? Mi serve un traduttore prima