20091120

Previsioni del Tempo


Buona sera. Un’area di alta depressione raggiungerà il Giappone domani in mattinata. Temporali violenti potrebbero causare problemi sulle principali arterie del traffico. Se siete in macchina probabilmente l’acqua penetrerà nel motore facendovi fermare in ai bordi della strada. Pensare di raggiungere un luogo riparato vi risulterà impraticabile a causa dell’enorme lago ormai formatosi ai vostri piedi. Non vi resta che raggiungere quel casolare che appare in lontanza. L’erba alta e bagnata non vi farà notare la terra smossa di recente accanto a una lapide. Ormai fradici raggiungerete il casolare mentre intorno a voi si sta scatenando un uragano tropicale. Il barometro segnerà a questo punto 110 millibar. I lampi illumineranno la porta di legno socchiusa. Se foste in un film horror non entrereste, ma la temperatura sotto la media stagionale di almeno 4 gradi e l’umidità pari al 100% vi convinceranno a varcare la soglia. Dal soffitto penetrano gocce d’acqua piovana. Il casolare sembrerebbe disabitato se non fosse per delle recenti e sospette orme sul legno del tatami impolverato. Nel frattempo si formerà una piccola quanto impressionante tromba d’aria. La vostra automobile verrà alzata in aria dall’uragano e trasportata chissà dove. Rimpiangerete davvero di non avere stipulato una assicurazione kasko. Alcuni rumori e scricchiolii alle vostre spalle non vi insospettiranno come dovrebbero, ma vi faranno pensare piuttosto alle assi di legno sferzate dall’enorme energia cinetica del vento che ormai soffia a 189 km/h da nord/nord-est. In realtà un fulmine di straordinaria potenza qualche minuto prima aveva colpito un cadavere di un coreano seppellito illegalmente ai bordi della tangenziale ridandogli inaspettatamente vita. Sarà proprio il corpo senz’anima di costui alle vostre spalle a produrre quel rumore sospetto. Improvvisamente verrete afferrati dalle sue decomposte ma forti braccia e atterrato sul tatami ammuffito. La temperatura a terra sarà a questo punto di soli 7 gradi con un’umidità relativa del 120%. L’occhio del ciclone si sarà spostato nel frattempo proprio sopra il casolare. Ma vediamo a questo punto la situazione nel dettaglio con l’aiuto della grafica. Un’automobile di alcune tonellate senza assicurazione totale è stata trasportata a un’altezza di 55 metri proprio qui, come potete vedere, sopra il casolare, da una tromba d’aria di inaspettata forza. A pochi metri di distanza un fenomeno elettrostatico imponente ha ridato vita al corpo di questo coreano qui, seppellito illegalmente ai bordi della strada. La placca nord americana e quella euroasiatica, a sinistra nel prospetto, scelgono il momento meno adatto per muoversi in questa direzione qua. Il terremoto che ne deriva è dirompente. L'hoshu tampona Shikoku che gli dichiara guerra. Come potete vedere dal grafico inoltre questi movimenti tellurici formano un’onda anomala di proporzioni importanti che investirà in pieno l'hokkaido. Presumibilmente sembrerà il giorno del giudizio. Anche perché a quel punto il meteorite Hs123/b entrerà nell’atmosfera terrestre diretto sul Kanto. Purtroppo non assisterete al suo arrivo distruttivo poiché nel frattempo la vostra autovettura sarà piombata sul casolare distruggendone il tetto, e uccidendo voi e il coreano zombie in un sol colpo. Mari mossi e agitati, Osaka in fiamme e diversi avvistamenti ufo completeranno il quadro. Non si registrava un fenomeno simile dall’autunno 1972. Grazie per l’attenzione e buona serata.

6 commenti:

mamoru (ただいモード) ha detto...

Non so perche', ma a meta' del post mi venne istintivo di toccarmi scaramanticamente.

Ottimo pezzo! XD

Mu ha detto...

ahaha, non sarai superstizioso. E comunque quando l'ho scritto ho fatto i riti propiziatori. E scrivere è un rito propiziatorio... niente fa avverare meno una profezia del dichiararla ^_^

grazie cmq, è un pezzo dell'anno scorso credo, voglio riciclare un 2 o 3 post da un blog che non uso più

Shimazu ha detto...

Grandissimo XD
Anche io mi sono toccato... Ehm!
Bello, bello.

Kazu ha detto...

Le vere previsioni del tempo in Giappone non è che siano poi così diverse dal tuo racconto :D PS. a breve diventiamo vicini di casa!!!

Mu ha detto...

vicini di casa? davvero? dove vai a vivere? non è il caso che ci incontriamo anche? birretta? caffè americano? sabato? (ah, no cioè, sabato non c'è mia moglie... ma se vi va bene anche la mia sola presenza)

Kazu ha detto...

Scrivimi subito un'email :)